x
ServiziMenu principale
Home > Iniziative > Energia > Etichetta energetica minibar, chest freezer e cantinette

Etichetta energetica minibar, chest freezer e cantinette

Alcuni apparecchi di refrigerazione professionale:

  • frigoriferi per alberghi (cosiddetti minibar);
  • cantinette frigo;
  • congelatori orizzontali a pozzetto

sono coperti da Regolamento delegato (UE) N. 1060/2010 che riguarda l’etichettatura indicante il consumo d’energia degli apparecchi di refrigerazione per uso domestico e dal Regolamento (CE) N. 643/2009 relativo alle specifiche per la progettazione ecocompatibile degli apparecchi di refrigerazione per uso domestico e Regolamento (UE) N. 518/2014 della Commissione del 5 marzo 2014 per quanto attiene all'etichettatura dei prodotti connessi all'energia su Internet..

Tutti gli altri apparecchi del settore professionale non rientrano nello scopo dei Regolamenti per gli apparecchi di refrigerazione ad uso domestico.

Per rispondere ai requisiti dei Regolamenti i produttori potranno fare riferimento alla specifica normativa tecnica: EN 62552:2013 Household refrigerating appliances — Characteristics and test methods.

Anche in questo caso l’azienda è responsabile di quello che dichiara e del prodotto che immette sul mercato secondo un principio di autocertificazione. Il regolamento di Energy Labelling, che è applicabile anche ai prodotti venduti on line, prevede oltre alle prove, lo svolgimento di controlli sui prodotti e sul sistema produttivo, per attestare che in fase di lavorazione non siano presenti varianze eccessive rispetto al primo prototipo testato in laboratorio.

I Regolamenti in questione sono prossimi all'avvio del processo di revisione che si prevede si concluderà nel 2018.